Scuola Media

//Subject Areas
Subject Areas 2018-10-23T14:05:14+00:00
Logo della scuola, ISB International School of Bologna

International School of Bologna

Materie specialistiche

Logo della scuola, ISB International School of Bologna
Lingua A
Lingua B
Matematica
Materie Umanistiche
Educazione Fisica
Scienze
Educazione Artistica
Design

Lingua A

Il linguaggio è parte fondamentale dell’apprendimento dell’uomo. Le capacità d’apprendimento sono le basi per una comunicazione efficace e per l’apprendimento per tutto l’arco della nostra vita in questo mondo multiculturale. L’apprezzamento estetico della lingua significa che la lingua e la letteratura possono trascendere le culture e il tempo, facendoci riconoscere le caratteristiche comuni dell’umanità pur riconoscendo le nostre diversità individuali e culturali

Alla ISB gli studenti esplorano, in modo critico e creativo, le ricche sfaccettature della lingua e dei generi attraverso i quali vengono espresse le idee. Attraverso lo studio della letteratura e dei temi universali, ed anche attraverso la propria scrittura, espressione orale, ed esperienza, i nostri studenti partecipano ad un discorso sull’esperienza umana e sulla comunicazione. La voce personale dello studente e il suo apprezzamento delle varie prospettive testuali sono fattori cruciali per lo sviluppo delle capacità di linguaggio e per l’apprezzamento delle Lettere.

Ai nostri studenti vengono offerte ricche opportunità per vivere, apprezzare ed esplorare vari testi in cui sono riflessi differenze d’espressione, esperienze e punti di vista. Imparando il sistema del linguaggio, i nostri studenti acquisiscono i mezzi necessari per comunicare le loro idee in un contesto appropriato con il giusto registro in maniera strutturata e sensata.

Qui alla ISB gli studenti hanno l’opportunità di studiare la Lingua Inglese e quella Italiana a livello di Lingua A (prima lingua). Questa classe è per studenti di madrelingua italiana e per studenti che parlano correttamente l’Inglese. Gli insegnanti lavorano assieme e perseguono gli stessi obbiettivi ed utilizzano gli stessi criteri di valutazione per promuovere la continuità fra le due lingue.

A lezione, ISB International School of Bologna
In classe, ISB International School of Bologna

Lingua B

Lo scopo del programma della Lingua B è quello di aiutare gli studenti ad ottenere una ottima padronanza di  una lingua che non sia la loro lingua madre con l’intento finale di diventare multilingue.

Alla IBS crediamo che il nostro programma contribuisca in modo divertente ed attivo allo sviluppo olistico dello studente migliorando le capacità personali e rafforzando l’attitudine ad essere aperti, ad aver rispetto e a comprendere in un mondo complesso e multiculturale.

L’apprendimento olistico accade:

  • Stabilendo collegamenti fra le materie, le culture ed altre aree di esperienza
  • Mettendo in evidenza la conoscenza di vari stili e strategie d’apprendimento
  • Integrando capacità linguistiche e sviluppando una serie di tecniche di studio trasferibili ad altri
  • Sviluppando in modo efficace le aree di interazione

La Coscienza interculturale si ha:

  • Sviluppando una conoscenza più profonda per la cultura della lingua da considerare utilizzando fonti autentiche
  • Sviluppando la consapevolezza della esistenza di similitudini e differenze linguistiche, culturali e all’interno delle varie  società
  • Sviluppando la consapevolezza degli studenti dei vari fabbisogni delle comunità
  • Apprezzando la propria cultura e tradizioni e quelle degli altri

La Comunicazione tramite la pratica:

  • Della lingua parlata
  • Dell’Ascolto
  • Della  lettura
  • Della Scrittura

La ISB offre agli studenti le seguenti lingue come LINGUA B:

  • Inglese
  • Francese
  • Italiano
  • Spagnolo

La ISB ha una politica molto chiara per ciò che riguarda l’iscrizione degli studenti al programma della LINGUA B Italiano o Inglese ed ogni studente verrà valutato singolarmente dagli insegnanti della LINGUA A e B assieme al coordinatore per il MYP e la Preside della Scuola.

Dall’anno accademico 2013/14 gli studenti che si iscriveranno alla classe MS1 potranno scegliere la lingua Spagnola o quella Francese e come stabilito dai criteri del MYP gli studenti dovranno completare il ciclo di studi MYP  con la lingua scelta e non potranno alternarle. Dal momento che avremo un maggior numero di studenti iscritti a scuola potremmo offrire altre lingue B. Ad esempio se un gruppo di studenti che ha studiato in precedenza francese si iscriverà alla classe HS1 seguiranno il programma MYP per la lingua francese più che la lo spagnolo in modo da acquisire una maggior padronanza della lingua.

Lezione, ISB International School of Bologna
Lezione, ISB International School of Bologna

Matematica

A lezione, ISB International School of Bologna

La Matematica, come base delle materie scientifiche, dell’ingegneria e della tecnologia, diventa sempre più   importante per i cittadini futuri. Fornendo agli studenti un’opportunità di sviluppare un modo di pensare astratto, sistematico e logico, oltre ad abilità di “problem solving” e ragionamenti analitici, lo studio della matematica dà agli studenti un linguaggio universale che può essere applicato al mondo in cui vivono. Alle Scuole Medie, la matematica si focalizza sullo sviluppo delle abilità necessarie per comunicare e pensare matematicamente per gli esercizi in classe, test e ricerche matematiche.

Qui alla ISB la matematica viene categorizzata utilizzando ciò che suggerisce il MYP. Gli studenti sono incoraggiati ad utilizzare il metodo di studio inquisitivo e vengono valutati per queste aree:

Conoscenza e Comprensione: Gli studenti vengono incoraggiati ad utilizzare le loro conoscenze e la capacità di comprendere aree della matematica per risolvere problemi dettagliati in situazioni poco familiari.

Studiare in modo approfondito le strutture: gli studenti sono incoraggiati a riconoscere le strutture della matematica, a descrivere la relazione fra le varie strutture e tirare le somme su ciò che scoprono in modo appropriato.

 La comunicazione in matematica: Gli studenti sono incoraggiati ad utilizzare il linguaggio matematico per spiegare il loro modo di ragionare in modo coinciso, logico ed esaustivo. Agli studenti vengono insegnati i vari metodi per condividere e rappresentare la matematica.

La Capacità di riflettere nella Matematica: Quando gli studenti risolvono un problema pensano se ciò che hanno scoperto ha senso e devono giustificare I loro risultati ed anche la loro precisione. Gli studenti impareranno che ciò fa parte del loro percorso di apprendimento.

Materie Umanistiche

Le Discipline Umanistiche, ovvero lo studio della condizione umana nel tempo, prevedono diverse discipline accademiche che hanno come obiettivo quello di capire il pensiero ed il comportamento umano. Benché comprendano sia lo studio della Psicologia, Antropologia, Economia o Sociologia, le materie fondamentali sono Storia e Geografia.

L’istruzione mira ad insegnare agli studenti come capire ed apprezzare la ricchezza della nostra esperienza umana all’interno di queste due discipline. Ciò viene realizzato attraverso lo studio degli individui, delle società e dell’ambiente in un contesto vario: storico, contemporaneo, geografico, politico, sociale, economico, religioso, tecnologico e culturale.

Lo sviluppo delle abilità – apprendere come acquisire conoscenze, analizzare criticamente, estrapolare significati da ciò che si studia, e trasformare le conoscenze in azione, vengono equamente valutate ed enfatizzate durante il corso.

Gli studenti verranno coinvolti nella formulazione di domande, ricerca di progetti, esercizi discorsivi, lettura indipendente e compiti scritti critici, così come nelle attività che prevedono discorsi e dibattiti con l’obiettivo di perfezionare le loro abilità di comunicazione e condivisione del sapere.

Il programma di Discipline Umanistiche alla ISB si basa su quattro concetti chiave: i sistemi, il cambiamento, il tempo, i luoghi, lo spazio ed infine le interazioni globali. Il programma ha lo scopo di analizzare i contenuti attraverso un esame concettuale e al tempo stesso dando supporto allo sviluppo della conoscenza e della capacità di comprendere, di investigare e comunicare di ciascun studente e alla abilità di analisi critica dei contenuti.

Educazione Fisica

L’Educazione Fisica nella scuola media ha lo scopo di educare, incoraggiare ed informare gli studenti affinché conducano un sano stile di vita.

Gli studenti saranno incoraggiati ad utilizzare la loro esperienza, sia all’interno che all’esterno dello sport, per aiutare ed insegnare agli altri.

Attraverso il programma gli studenti saranno avvicinati ad una vasta gamma di sport ed attività fisiche in modo che possano sviluppare varie capacità e conoscenze.

Si include inoltre la teoria oltre gli sport pratici. L’educazione fisica  alla Scuola Media incoraggia lo studio approfondito di sport individuali, sport di gruppo, sport belli da vedere e sport di altre culture diverse da quelle dei ragazzi della classe.

La filosofia generale del Programma di Educazione Fisica nella Scuola Media è quella di creare un ambiente scolastico che da importanza al benessere fisico, intellettuale e sociale.

Incoraggiamo gli studenti ad essere fisicamente attivi per sviluppare in loro uno stile di vita salutare che li accompagnerà per tutta la vita e per aiutarli attraverso questi sport a trovare le connessioni dirette al IB Learner profile – Il profilo dello studente tipo dell’IB.

Per ragioni di igiene, tutti gli studenti devono cambiarsi per la lezione di educazione fisica.

Kit necessario per le lezioni di educazione fisica:

Pantaloncini corti /pantaloni da tuta

Tee-shirt

Scarpe da ginnastica pulite da utilizzare all’interno

Deodorante

Per la Seconda e Terza media: Racchetta da tennis

Scienze

Le materie scientifiche come la Chimica, la Fisica e la Biologia  ed i loro metodi d’investigazione aprono la strada all’apprendimento attraverso l’indagine che può contribuire allo sviluppo di un modo di pensare analitico e critico.

Le materie scientifiche  nella Scuola Media enfatizzano  il ruolo dell’inchiesta ed incoraggiano  lo sviluppo non solo dell’indagine scientifica ma anche di altre abilità trasferibili di pensiero.

Le materie scientifiche  nella Scuola Media incoraggiano  lo sviluppo di una conoscenza di tipo scientifico che permette agli studenti di investigare, capire e spiegare il mondo in cui vivono. Questo modo scientifico di conoscenza prevede due tipi di comprensione: uno concettuale ed un altro procedurale.

La comprensione concettuale riguarda lo sviluppo della conoscenza scientifica e più nello specifico della comprensione delle idee e concetti principali della scienza.

La comprensione procedurale riguarda le abilità ed i processi che gli studenti devono sviluppare per capire come la scienza e gli scienziati lavorano e valutano le prove scientifiche.

La comprensione concettuale e procedurale non possono venir sviluppate in maniera indipendente l’una dall’altra. La capacità di comprensione dello studente delle abilità e dei processi utilizzati nella scienza gli permettono di costruire la loro conoscenza dei concetti, e questa visione fornisce la forza guida per lo sviluppo di ulteriori indagini scientifiche.

Laboratorio di scienze, ISB International School of Bologna
Laboratorio di scienze, ISB International School of Bologna
Lezione di scienze, ISB International School of Bologna

Educazione Artistica

Le varie discipline artistiche sono forme d’espressione attraverso l’attività. Contribuiscono al programma scolastico offrendo un modo di imparare particolare laddove il vedere, il sentire, l’ascoltare, il pensare e il creare vengono amalgamate in una forma di comunicazione visiva, uditiva e tattile ed emotiva molto potente.

Le discipline artistiche sono una delle otto aree di apprendimento della scuola media e alla ISB includono Educazione Musicale ed Arti visive. I due insegnanti lavorano assieme per utilizzare lo stesso standard valutativo e per perseguire gli stessi obbiettivi ed utilizzare gli stessi criteri valutativi. In questo modo si assicura agli studenti un’esperienza completa ed approfondita nel mondo delle Arti.

Attraverso l’arte e la musica gli studenti che lavorano sia in gruppo che individualmente hanno l’opportunità di ricercare, identificare e discutere vari argomenti; per ottenere una profonda comprensione, avere opinioni, trovare soluzioni e risoluzioni; e di riflettere, apprezzare e stimare un lavoro artistico.

Le Arti sono un potente mezzo per esplorare la condizione umana, la nostra società ed il nostro mondo. In questo contesto è un mezzo educativo molto valido per esplorare le diverse aree del programma scolastico.

Durante l’esperienza del MYP gli studenti ricevono un Developmental Workbook. Il DW fa parte del programma di Discipline artistiche della MYP (per tutte le classi) e deve essere completato obbligatoriamente. E’ un lavoro scritto sugli sviluppi e riflessioni di ogni studente. Si differenzia da un Portfolio, essendo quest’ultimo una raccolta di esempi di lavoro, il DW deve invece includere tutti i lavori che faranno gli studenti durante i 5 anni del MYP. E’ il modo ideale per poter giudicare le abilità degli studenti nel loro lavoro artistico ed un modo utile per notare i progressi che fanno ogni anno durante il MYP.

Gli studenti della Scuola Media lavorano su Unità didattiche a se stanti. Esplorano tecniche più sofisticate di fotografia, architettura, stampa, stampa su linoleum, costruzione di maschere, scultura e ceramica. Gli studenti vengono incoraggiati ad essere indipendenti e a tenere un Developmental Workbook, il DW, un diario in divenire dove possono immagazzinare le loro idee e svilupparle fino ad arrivare ad un lavoro artistico completo. Durante la  Scuola Media sono previste varie gite scolastiche, si esplora la città durante l’unità didattica dedicata all’architettura e sono in programma gite a Firenze e Venezia dove visiteremo rispettivamente la Galleria degli Uffizi ed un laboratorio per la creazione di maschere.

Lezione di musica, ISB International School of Bologna

Musica

La Musica è molto importante per la Scuola Media e si sviluppa dalle esperienze degli studenti che seguono il PYP. Durante la Prima Media, la MS1, come per le Arti Visive, gli studenti tengono un Developmental Workbook, un diario in divenire che li seguirà per i cinque anni del loro percorso scolastico. Il programma di Educazione Musicale include la teoria della musica, la ricerca sui movimenti nella storia globale della musica ed ogni unità didattica include un aspetto pratico, che potrebbe trattare gli Strumenti di un complesso musicale, le Percussioni, o la Tecnologia musicale. Quando è possibile organizziamo visite per ascoltare la musica dal vivo e gli studenti vengono incoraggiati a sfruttare il ruolo di Bologna come città della musica riconosciuto dall’UNESCO per la loro esplorazione della città.

Lezione di arte, ISB International School of Bologna
Gita scolastica medie, ISB International School of Bologna
Laboratorio di arte, ISB International School of Bologna
Laboratorio di arte, ISB International School of Bologna
Laboratorio di arte, ISB International School of Bologna
Laboratorio di arte, ISB International School of Bologna

Design

Viviamo in un mondo tecnologico che avanza sempre più rapidamente. L’Informatica è un aspetto del Design. Il modo in cui il Design e la Tecnologia hanno lavorato assieme per modellare la nostra società è uno studio controverso e dalle mille sfaccettature.

Nella Tecnologia Informatica gli studenti seguiranno il programma “Design Cycle” per studiare le varie forme di tecnologia e per sviluppare loro  prodotti simili creativi. Le Unità didattiche di Tecnologia si collegano direttamente al programma di Discipline Umanistiche, della Lingua A e B del MYP in modo da sviluppare le abilità olistiche e interdisciplinari.

Digital design, ISB International School of Bologna

Che cosa è il “Design Cycle”?

Il “ Design Cycle” permette agli studenti di seguire un viaggio sistematico attraverso una Indagine. Ha 5 fasi e gli studenti  hanno a disposizione una cartella digitale dove possono registrare man mano le loro scoperte. Alla fine dell’Unità gli studenti vengono valutati su il lavoro svolto nella loro cartella digitale e su i loro risultati in ciascuna delle cinque fasi. Saranno valutate anche le loro attitudini verso il processo basato sui loro progressi nelle lezioni e nel compito a casa. Il Design Cycle è così strutturato:

  1. Indagare – Gli studenti studiano il problema, ragionano sulla sua pertinenza e ricercano in modo critico informazioni per sostenere il problema
  2. Design – Gli studenti producano design fattibili e creano una descrizione dettagliata del design per risolvere il problema
  3. Progettare – Gli studenti creano un progetto  a poco   poco da cui lavoreranno per tutta la durata della unità
  4. Creare – Gli studenti seguiranno i loro progetti documentando ogni modifica utilizzando tecniche e strumenti appropriati
  5. Valutare – Dopo aver testato il prodotto gli studenti valuteranno il suo successo e prenderanno in considerazione  le loro capacità in ogni fase del Design Cycle.